Progettare edifici WikiShare il tuo settore delle costruzioni knowledgewww.designingbuildings.co.uk

Il termine “tessuto da costruzione” si riferisce a materiali strutturali, rivestimenti, isolamenti, finiture, ecc., che racchiudono l’interno di un edificio, separando l’interno dall’esterno.

Molto in generale, per la maggior parte degli edifici, il tessuto edilizio includerà una serie di elementi:

  • Il tetto.
  • Pareti esterne.
  • Finestre.
  • Porte.
  • Il piano più basso.

Ognuno di questi sarà a sua volta un insieme di un certo numero di componenti.

Il tessuto da costruzione serve a:

  • Proteggere gli occupanti dell’edificio dalle intemperie, come vento, pioggia, radiazione solare, neve e così via.
  • Regolare l’ambiente interno in termini di temperatura, umidità, umidità e così via.
  • Fornire privacy per gli occupanti.
  • Impedire la trasmissione di rumore.
  • Fornire sicurezza per gli occupanti e il contenuto dell’edificio.
  • Fornire sicurezza, ad esempio prevenire la propagazione di incendi o fumo.
  • Fornire una vista dentro e fuori l’edificio.
  • Fornire l’accesso tra l’interno e l’esterno dell’edificio.

È anche generalmente una parte importante della struttura dell’edificio.

Di conseguenza, il tessuto edilizio è ora visto molto meno come un semplice complemento stilistico di un edificio, ma più come una parte fondamentale del modo in cui l’edificio funziona. Sempre più spesso, ciò si traduce nella creazione di elementi complessi e multistrato al tessuto dell’edificio e nell’uso di materiali moderni come vetri ad alte prestazioni, tessuti architettonici, ombreggiatura attiva e così via.

Il tessuto dell’edificio di solito contiene aperture come mezzo per fornire accesso fisico, ammettere la luce del giorno, fornire ventilazione naturale o meccanica, fornire servizi, consentire il drenaggio e così via. In alcuni casi, ciò potrebbe essere in conflitto con altri requisiti di prestazioni, ad esempio, le aperture possono causare problemi di sicurezza, privacy o rumore. Questi potenziali conflitti richiedono un’attenta considerazione e progettazione, che può includere l’uso di schermi, sfumature, deflettori e così via.

Le giunzioni tra gli elementi che compongono il tessuto dell’edificio possono anche causare problemi, ad esempio creando un ponte freddo tra l’interno e l’esterno.

Altre considerazioni che potrebbero influenzare il design del tessuto dell’edificio potrebbero includere:

  • Requisiti legislativi.
  • Requisiti di prestazione.
  • Topografia del sito.
  • Condizioni del sito, quali rumore e qualità dell’aria.
  • Condizioni climatiche.
  • Requisiti di ombreggiatura.
  • Tipo di edificio.
  • Strategie di servizi di costruzione, come le strategie di illuminazione e ventilazione.
  • Contesto e considerazioni stilistiche.
  • La disponibilità di materiali e competenze.
  • La sostenibilità dei materiali.
  • Manutenzione e pulizia.
  • Altri requisiti, come il fotovoltaico, l’acqua piovana o lo stoccaggio, il paesaggio e così via.
  • Durata, flessibilità e durata prevista.
  • Decostruttibilità e riciclabilità.

La buona progettazione può tenere conto le riduzioni dei carichi di raffreddamento e del riscaldamento, il consumo di energia più basso e le emissioni di carbonio più basse. Ciò può significare che esiste un compromesso tra il costo del capitale del tessuto edilizio, il costo del capitale dei servizi di costruzione e il costo operativo dell’edificio.

Può essere più difficile migliorare le prestazioni degli edifici esistenti. Tuttavia, il retrofitting può includere miglioramenti alla tenuta all’aria, l’introduzione di doppi vetri, l’installazione di isolamento della parete della cavità o isolamento della parete solida interna o esterna e così via.

Articoli correlati su Progettare edifici Wiki

  • Ermetico.
  • Regolamenti edilizi.
  • Isolamento della parete della cavità.
  • Rivestimento.
  • Conduzione.
  • Convezione.
  • Sistemi per facciate continue.
  • Vetro curvo.
  • Umidità negli edifici.
  • Fabric prima indagine sullo zero netto per gli edifici esistenti.
  • Facciata.
  • Vetri.
  • Tamponamento pareti del pannello.
  • Isolamento.
  • Isolamento per piani terra.
  • Facciata cinetica.
  • Parete portante.
  • Specifiche Louvre.
  • Rivestimento di profili metallici.
  • Progettazione edilizia passiva.
  • Pannello sandwich.
  • Guadagno solare.
  • Copertura in paglia.
  • L’edificio come modificatore climatico.
  • Ponte termico.
  • Riqualificazione di edifici.
  • Valore U.
  • Tipi di pareti.
  • Resistente alle intemperie.
  • Di cosa sono fatti i muri?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.