Per tutti i santi

Santa Elisabetta d’Ungheria, Nov. 17-Santa Elisabetta è nata in Ungheria nel 1207. Era conosciuta per i suoi atti di carità, il servizio e la generosità con i poveri, la cura per le persone malate e l’avvio di diversi ospedali. San Luca Evangelista, ott. 18-San Luca è accreditato con la scrittura del Vangelo di Luca e il libro degli Atti, oltre ad essere un medico e un discepolo di Paolo. Il Vangelo di Luca presta particolare attenzione alla preoccupazione di Gesù per i poveri e perduti, e la giustizia di guarigione che ci viene attraverso la fede nel Cristo vivificante. Tommaso apostolo dalla storia del Vangelo di Giovanni. Quando Gesù apparve ai discepoli, disse a Tommaso: “‘ Metti il dito qui e vedi le mie mani. Allunga la mano e mettila nel mio fianco. Non dubitare, ma credere. Gli rispose Tommaso: “Mio Signore e mio Dio!”‘(Giovanni 20: 27-28) San Francesco d’Assisi, ott. 4-San Francesco è nato in una famiglia benestante, ma alla fine ha preso un voto di povertà e ha impegnato la sua vita a servire i poveri, alla maniera di Cristo. Credeva anche che fosse nostra responsabilità, come amministratori della creazione di Dio, proteggere e godere della natura e degli animali. Molte congregazioni pianificano servizi per benedire animali domestici e altri animali in questo giorno. Quanti santi riconosciamo e celebriamo? Da alcuni conteggi, da 800 a 10.000 o più. Tutto dipende da come e chi conti e chi chiedi. Come cristiani luterani, la nostra lista di santi sarebbe molto lunga, dal momento che Lutero ha insegnato che ogni cristiano è contemporaneamente santo (giusto) e peccatore. “Simul Iustus et Peccator” – come ha detto in latino. Ognissanti, Nov. 1-In questo giorno rendiamo grazie per i santi che sono andati prima di noi, per i santi ancora in mezzo a noi, e per i santi di Dio ancora venire – insieme formando il corpo di Cristo. Ricordiamo persone che rafforzano e ispirano la nostra fede, ci danno speranza, sono generosi e premurosi, ci insegnano e ci guidano e testimoniano l’amore e la presenza di Dio nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.