Il diabete può portare a pericolosi coaguli di sangue?

Il 13 ottobre è la Giornata Mondiale della trombosi. Per molti di voi questo giorno non è uno speciale come la maggior parte di voi potrebbe non essere a conoscenza di ciò che la trombosi è. In effetti, vorresti sapere di più su questa condizione poiché 1 su 4 decessi in tutto il mondo sono correlati alla trombosi. Inoltre, se hai il diabete o qualsiasi effetto collaterale del diabete, dovresti leggere questo!

10 Fatti sulla trombosi

  1. La parola trombo si riferisce a un coagulo di sangue.
  2. La trombosi è un processo di coagulazione del sangue nel vaso sanguigno. Questo può accadere nelle arterie o nelle vene.
  3. La formazione di coaguli di sangue nelle arterie o nelle vene porta a rallentare il flusso sanguigno poiché questi coaguli tendono ad ostruire il flusso sanguigno.
  4. I coaguli di sangue nei vasi sanguigni possono portare a malattie potenzialmente letali ed è una delle principali cause di disabilità tra molte persone.
  5. Come coaguli di sangue che ostruiscono il flusso di sangue, che può portare alla privazione di ossigeno ai tessuti e organi, causando gravi danni
  6. Trombosi è classificata come per la nave è presente e l’organo che danni
  7. C’è la trombosi venosa e trombosi arteriosa
  8. Una delle principali cause di mortalità nella trombosi viene da tromboembolia venosa
  9. Nella trombosi venosa profonda, coaguli di sangue formata nelle vene profonde delle gambe tendono a viaggiare e ottenere depositato nei polmoni portando ad una condizione di pericolo di vita chiamata embolia polmonare
  10. coaguli di Sangue possono verificarsi a persone di tutte le età indipendentemente dal sesso o da altri fattori

Perché il diabete aumenta il rischio di coagulazione del sangue?

Le complicanze del diabete sono note per causare numerose malattie come problemi cardiaci, malattia coronarica, retinopatia e neuropatia diabetica. Questo perché nel diabete le persone hanno alti livelli di zucchero nel sangue per periodi di tempo prolungati. Questo alti livelli di zucchero nel sangue portano a danni dei vasi sanguigni e dei nervi. Con questo danno porta a numerose malattie.

Il diabete causa problemi cardiaci come l’aterosclerosi. Nell’aterosclerosi, c’è accumulo di placca che consiste di colesterolo, calcio e detriti cellulari. Queste placche non solo ostruiscono il flusso sanguigno, ma causano anche pericolosi coaguli di sangue che possono causare infarto.

Complicanze della coagulazione del sangue nel diabete

Alcune statistiche rivelano che circa l ‘ 80% delle persone con diabete ha conseguenze fatali a causa della formazione di coaguli di sangue. Eccessiva coagulazione del sangue nel diabete porta a:

  • Infarto
  • Ictus

Alti livelli di zucchero nel sangue causano anomalie nel processo di coagulazione. Alti livelli di glucosio non solo porta ad un aumento della stimolazione per formare coaguli di sangue, la capacità di questi coaguli di sangue di dissolversi è anche ridotta.

fattori di Rischio per la formazione di trombosi

  • Fumo
  • il consumo di Alcol
  • Obesità
  • periodi Prolungati di stile di vita sedentario o riposo a letto
  • Diabete
  • fibrillazione Atriale
  • malattia Periferica dell’arteria
  • Aterosclerosi
  • Cancro
  • la terapia Ormonale sostitutiva

tromboembolismo Venoso nel diabete

Complicanze del diabete aumenta il rischio di trombosi venosa profonda e del tromboembolismo venoso enormemente, soprattutto le persone con diabete e ipertensione, e diabete con alti livelli di colesterolo.

Le persone con diabete sono anche ad aumentato rischio di trombosi venosa profonda ed embolia polmonare (una condizione pericolosa per la vita). Sono anche a più alto rischio di infezioni, insufficienza cardiaca, malattia renale cronica e malattie cerebrovascolari.

Le persone con diabete e tromboembolia venosa presentano sintomi come:

  • Dolore/dolorabilità alle gambe
  • Gonfiore alle gambe
  • Mancanza di respiro
  • Battito cardiaco accelerato
  • Dolore toracico

Alcune persone potrebbero andare in embolia polmonare senza mostrare alcun sintomo di trombosi.

i Sintomi di embolia polmonare

  • Improvvisa, inspiegabile mancanza di respiro
  • dolore al Petto
  • Incoscienza
  • Rapida frequenza cardiaca
  • respirazione Rapida

opzioni di Trattamento della trombosi includono farmaci anticoagulanti, calze a compressione, e la terapia trombolitica. Poiché il rischio di mortalità è elevato nella trombosi, prevenire questa condizione è molto importante per le persone con diabete.

Come prevenire la trombosi

  1. Lavoro verso il controllo del diabete
  2. di Raggiungere il target di livelli di zucchero e di HbA1c
  3. Mantenere i normali livelli di colesterolo
  4. Mantenere la pressione sanguigna
  5. non condurre una vita sedentaria
  6. Ottenere almeno 150 minuti di esercizio a settimana
  7. non stare fermo per ore prolungate (durante il volo)
  8. Mantenere una dieta per diabetici
  9. Se si dispone di battito cardiaco irregolare, ottenere un cuore completo di valutazione del rischio
  10. Ottenere un regolare screening per le complicanze del diabete
  11. Ottenere un profilo lipidico test prescritto dal medico del diabete

Poiché gli uomini sono a più alto rischio di trombosi venosa profonda, gli uomini sopra i 45 anni di età (con diabete), sono a più alto rischio di embolia polmonare. Ecco perché gli uomini con diabete dovrebbero:

  • Smettere di fumare
  • Mantenere un indice di massa corporea sano
  • Controllare l’ipertensione
  • Evitare una grave disidratazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.