Garantire Stellar Data Warehouse Governance: Best Practice

In pochi anni, il data warehouse è diventato una parte indispensabile e integrante di tutte le attività aziendali. Per garantire che rimanga efficace e continui a servire i suoi obiettivi primari, è altrettanto importante regolarlo correttamente attraverso una serie di regole e procedure standard. Il collettivo di queste regole e procedure può essere definito come “data warehouse governance”. Poiché ogni data warehouse è diverso da un altro, le loro politiche di governance devono essere formulate di conseguenza, ma gli elementi operativi chiave sponsorizzazione, organizzazione e processo rimangono onnipresenti. Questi tre elementi sono elaborati di seguito:

Sponsorizzazione

Nessun programma di governance può essere implementato senza il patrocinio e la sponsorizzazione del senior management. Dal punto di vista della gerarchia, il senior management è in grado di finanziare, applicare la conformità e fornire risorse per le iniziative di dati. Che essendo saidthe la direzione più alta che sponsorizza il programma di governance dovrebbe rendersi conto thatthis è un progetto in corso che richiederà il ruolo proattivo e engagementfrom tutte le parti interessate di gerarchia superiore. Gli obiettivi e gli obiettivi di questo programma shouldbe chiaramente definiti per valutare l’overallefficacy del programma e definire i KPI.

Organizzazione

Il prossimo passo importante è stabilire un overwatch, comitato direttivo o consiglio di governance che è composto da personale superiore gerarchia tech-savvy all’interno dell’organizzazione. Questa scheda deve avere persone provenienti da entrambi gli emisferi del business, IT e business. Il comitato promotore, che è un’altra entità e da non confondere con l’organo di governance, non dovrebbe essere l’unico responsabile del progetto di data warehouse. Lo scopo di avere uomini d’affari nell’organo di governance è quello di garantire che l’architettura complessiva del data warehouse sia allineata con gli obiettivi di business, le priorità operative siano impostate e il progetto sia accettato a tutti i livelli.

Ecco il riepilogo delle responsabilità del comitato per la governance del data warehouse:

  1. Definire i diritti di trattamento dei dati e di accesso per gli utenti finali sulla base di restrizioni legali e norme e regolamenti sulla sicurezza dei dati.
  2. Monitoraggio e reporting dell’utilizzo dei dati.
  3. Definire un criterio di contingenza che include una strategia di backup dettagliata.
  4. Assicurarsi che le decisioni aziendali chiave siano prese in base alle informazioni derivate dal data warehouse.
  5. Garantire scalabilità e flessibilità nella progettazione del data warehouse per adattarsi anche a un drastico cambiamento nel paradigma operativo. Questo è anche strettamente legato alla routine di gestione del cambiamento, che impone che il data warehouse dovrebbe essere pienamente compatibile con l’aumento e al tempo schiacciante richieste di cambiamento degli utenti aziendali. Detto questo, ogni richiesta di modifica dovrebbe essere presentata formalmente al comitato di governance con un ragionamento logico aziendale. Sarà prerogativa del comitato, dopo aver esaminato, approvare o rifiutare la richiesta.

Processo

Con la sponsorizzazione e l’organizzazione, l’ultimo aspetto della governance di datawarehouse è garantire che i processi fondamentali, come la fundallocation, la gestione/accettazione del programma e la misurazione siano stabiliti a lungo termine. Questi processi una volta instillati e seguiti alla proverbiale ” T ” assicurano che il magazzino dei dati sia in grado di soddisfare i suoi obiettivi primari, secondari, a breve termine e a lungo termine. Il fattore chiave che separa i data warehouse in modo ottimale da quelli che non raggiungono il loro obiettivo previsto è spesso la lassità nella gestione dei processi.

È possibile leggere qui una raccolta molto completa delle migliori pratiche di governance del data warehouse.

Vantaggi del programma di governance del data warehouse

È possibile ottenere numerosi vantaggi dalla creazione di un programma di governance del data warehous. Alcuni vantaggi salienti sono come sotto:

Aumento delle entrate

Se correttamente messo in atto e secondo le linee guida sopra menzionate,un programma di governance consente a un’azienda di prendere decisioni migliori e più veloci con maggiore certezza e impunità. Riduce gli errori, come le violazioni dei dati a causa di una sicurezza inferiore a quella ottimale e il relè dati lento ai destinatari risparmiando un sacco di soldi che possono quindi essere utilizzati per ulteriori operazioni aziendali.

Eliminazione dei silos di dati

Ogni organizzazione accumula dati intenzionalmente o involontariamente. La politica di governo del data warehousegovernance meticolosamente elaborata e implementata assicura che i dati siano condivisiattraverso l’organizzazione e che i decisori abbiano accesso alle risorse pertinenti richieste.

Aumentare la collaborazione e l’affidabilità

La governance dei dati in un magazzino favorisce chiaramente la responsabilità. Chi ha avuto accesso ai dati, quando i dati sono stati accessibili è tutto segnalato e documentato. Ciò garantisce la massima trasparenza e consente di tracciare qualsiasi modifica nei dati. D’altra parte, la governance fornisce anche un punto di convergenza e collaborazione per diversi dipartimenti dell’organizzazione.

Hai bisogno di aiuto nella gestione della tua datawarehouse? Il nostro esperto dataarchitects può aiutarti!

 Astera Centerprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.