DevOps as a Service o hai davvero bisogno di un team DevOps

Che cos’è DevOps? Perché hai bisogno di DevOps? Alcuni vantaggi DevOps per l’azienda o il prodotto di sviluppo software: rilascio e distribuzione continui, test continui, monitoraggio continuo dell’applicazione. Pro e contro di DevOps come servizio. Troverete le risposte alle vostre domande nel nostro articolo.Utilizzare il piano di seguito.

Che cos’è DevOps?

Prima di DevOps, gli operatori e gli sviluppatori avevano un bel contendere. Gli sviluppatori passavano il loro codice agli operatori ed erano responsabili di mantenerlo in esecuzione. Gli operatori non avevano abbastanza conoscenza delle basi di codice e gli sviluppatori non avevano abbastanza conoscenza delle pratiche operative. Fondamentalmente, gli sviluppatori avevano a che fare con le funzionalità e gli operatori avevano a che fare con la stabilità, il che significa che gli sviluppatori volevano muoversi più velocemente in modo da ottenere le loro funzionalità più velocemente e gli operatori volevano muoversi più lentamente per mantenere le cose stabili. Questo tipo di relazione spesso causava tensioni all’interno dell’organizzazione.Quindi DevOps è un insieme di pratiche progettate per abbattere le barriere che si frappongono a una maggiore collaborazione di sviluppatori, operatori e altre parti del organization.It è una combinazione del team di sviluppo con il team operativo che in cambio migliorerà la collaborazione tra i team di sviluppo e distribuzione, la comunicazione interna e la produttività. E tutto questo può essere fatto automatizzando i flussi di lavoro e l’infrastruttura, misurando continuamente il funzionamento e la qualità delle app.

Prima di DevOps

prima di DevOpsLa metodologia agile mostra il modo di sviluppare software e applicazioni con un ciclo di sviluppo continuo, ma spesso ignora la distribuzione. Di conseguenza, lo sviluppo può essere continuo ma la distribuzione è una vecchia scuola come waterfall.

Tradizionale IT DevOps
Build Size Qui l’azienda va spesso con una dimensione di build più grande che è buona solo se un progetto è semplice e facile. Questa soluzione, d’altra parte, crede in dimensioni di build più piccole. Minore è la dimensione della build, minore è il rischio di guasto.
Silos organizzativi IT tradizionale organizzare la disposizione seduta sulla base di competenze, il che significa che gli sviluppatori che hanno la stessa conoscenza siederanno insieme. Le organizzazioni agili organizzano i propri dipendenti in base a progetti, non a competenze. Aiuta sviluppatori, ingegneri QA, project manager, ecc. per collaborare in modo più efficiente
Pianificazione Qui la pianificazione è centralizzata e comune a tutti i membri del team indipendentemente dall’intensità del lavoro. DevOps crede nella pianificazione locale o a livello di cella. Aiuta i membri del team a identificare meglio le loro scadenze e lavorare di conseguenza.
Release Il rilascio di software in IT tradizionale è un evento ad alto rischio in quanto è sempre pieno di problemi e escalation. Per questo motivo, la lotta antincendio costante avviene tra i livelli alti e bassi. Le organizzazioni con questo approccio rendono i rilasci software un non evento. A causa delle dimensioni ridotte della build, dell’elevata collaborazione e dell’integrazione continua del rilascio di build di codice è privo di rischi.
Informazioni Focus Tradizionale SI concentra meno sulle informazioni come un massiccio rapporto di requisiti viene raccolto e generato dal team operativo. I dati presentati in questa forma diventano meno consumabili e quindi meno utilizzabili. In questo caso, è il team di progetto che raccoglie informazioni dal cliente e dai consumatori stessi. Consente di risparmiare tempo per creare un rapporto lungo, poiché ora i team non hanno bisogno di prendere le approvazioni dai manager e attendere le loro e-mail.
Metriche di progetto Tradizionale Considera solo il costo e la capacità come misurazioni, il che significa che per una determinata dimensione del progetto, quale dovrebbe essere il costo. Questo tipo di organizzazioni considera anche il flusso insieme a costi e capacità. Considerare “flow” aiuta i team agili a calcolare il tempo di ciclo end-to-end e non il tempo complessivo. Li aiuta a calcolare il tempo totale “produttivo”.

Quindi, come viene risolto questo problema da DevOps?Cos'è DevOps DevOps è uno sviluppo più operazioni che lavorano insieme per raggiungere un obiettivo comune di sviluppo e distribuzione continui.Gli obiettivi principali di DevOps sono:

  1. Per migliorare la qualità del codice.
  2. Per integrare continuamente.
  3. Per fornire più velocemente.

Leggi anche: DevOps vs Agile: Mito-busting.

Strumenti DevOps

DevOps incoraggia l’automazione dei processi di modifica, configurazione e rilascio utilizzando strumenti come: DevOps Tools

DevOps LifeCycle

Per poter utilizzare DevOps come Servizio è necessario comprendere DevOps LifeCycle.

Piano

Il primo passo sarebbe quello di pianificare lo sviluppo del processo DevOps dividendoli in cicli di sviluppo più piccoli.

Sviluppo

Il processo di sviluppo è più veloce perché ora gli sviluppatori devono eseguire il processo di sviluppo in piccoli cicli definiti in precedenza.

Test

In questa fase, il team QA testerà ogni pezzo di codice con strumenti di test di automazione avanzati e suggerirà correzioni di bug per ogni pezzo.

Integrazione

Qui, gli sviluppatori integreranno nuove funzionalità con il codice esistente. Ed è così che avviene l’integrazione continua e lo sviluppo continuo.

Distribuzione

In questa fase, la distribuzione viene eseguita su base continua. Permetterà agli sviluppatori di apportare modifiche all’app esistente senza disturbare la sua funzionalità.

Monitoraggio

In questa fase, il team operativo dovrà occuparsi del comportamento del sistema in modo proattivo e verificare se presenta bug. DevOps Life Cycle

DevOps Process Flow

L’obiettivo del ciclo di vita DevOps è quello di aggiungere agilità nello sviluppo con l’aiuto dell’automazione in diversi processi. I flussi di processo guidano essenzialmente l’ambiente di produzione risolvendo la violazione tra il team di sviluppo e le operazioni utilizzando l’integrazione, la distribuzione, la consegna e il feedback continui.

Continuous Integration

Continuous Integration (CI) è un processo in cui gli sviluppatori sono in grado di aggiornare parti di codice in uno spazio di archiviazione condiviso con l’intero team di progetto. Qui la convalida e il test del codice avvengono automaticamente. Questo spazio di archiviazione è utile per ridurre i ritardi perché ogni membro del team è in grado di trovare la versione più recente e confermata del codice in qualsiasi momento.

Continuous Delivery

Continuous Delivery (CD) è ciò che viene logicamente dopo CI. Con l’aiuto delle operazioni CD, i team sono in grado di creare, testare e imballare automaticamente le modifiche al codice durante CI per il rilascio. CD automatizza il processo di consegna del software per rilasci più rapidi.

Distribuzione continua

La distribuzione continua è diversa da CD perché è un processo in cui non è necessario alcun coinvolgimento umano. DevOps utilizza strumenti per automatizzare i test e il rilascio del codice. Viene rilasciato non appena lo strumento trova una modifica nel codice.La distribuzione continua elimina la necessità di pianificare le date di rilascio e rende il ciclo di feedback più veloce.

Continuous Feedback

Continuous Feedback è un processo che utilizza strumenti per aiutare il team operativo a trovare bug in un sistema e aggiornare il team di sviluppo su di loro subito. Garantisce una migliore affidabilità e una maggiore sicurezza del software.

Principi DevOps

Ci sono 6 principi principali che dovresti prendere in considerazione.

#1 Customer-oriented

Le organizzazioni DevOps dovrebbero sempre pensare alle esigenze dei clienti ed espandere continuamente servizi e prodotti in modo da aggiungere valore al loro business.

# 2 Responsabilità end-to-end

Il team è responsabile di fornire ai propri clienti prodotti di alta qualità e supporto completo fino alla data di fine del prodotto.

# 3 Ottimizzazione continua

Questo approccio implica l’ottimizzazione continua. A tale scopo, ha il processo CI / CD che riduce al minimo i tempi e i costi di sviluppo.

#4 L’automazione è la chiave

L’automazione è al centro di DevOps. Questo approccio non può esistere senza l’automazione, che migliora l’efficienza dello sviluppo del software.

#5 Lavoro di squadra

Il lavoro di squadra è incoraggiato. Un team (progettisti, sviluppatori e ingegneri QA) dovrebbe organizzare sprint giornalieri per un migliore lavoro collaborativo.

# 6 Test e monitoraggio

Inoltre, questo approccio valorizza il miglioramento continuo, i team dovrebbero testare e monitorare il prodotto su base continua.

Che cos’è DevOps come servizio?

Ora che abbiamo l’immagine di cosa sia DevOps, immergiamoci più a fondo ed esploriamo il termine DevOps as a Service (DaaS).DaaS è un modello di delivery che nel suo nucleo implica l’archiviazione di tutti gli strumenti di sviluppo nella piattaforma cloud per assicurarsi che gli sviluppatori utilizzino un set di strumenti comune e che tutte le azioni siano tracciate. Scegliendo DaaS, ottieni strumenti per il tuo progetto in grado di automatizzare i cicli di distribuzione attraverso l’infrastruttura di distribuzione del software.Gli ingegneri DevOps supervisionano il percorso del prodotto dall’inizio alla fine e si assicurano che tutto proceda nel modo più fluido possibile. Sanno quali sistemi e strumenti sono adatti esattamente per il tuo progetto e sanno come usarli a tuo vantaggio. Quindi il processo di sviluppo di un prodotto diventa più veloce e più conveniente.

DevOps as a Service: 7 Motivi per utilizzare

La distribuzione cloud di per sé ha molti vantaggi, ma in questo momento esploriamo quali sono i vantaggi unici dell’utilizzo di DaaS:

  1. La collaborazione con DevOps basato su cloud è un’esperienza molto più semplice, tutti gli strumenti che sono stati messi nella piattaforma cloud sono aperti all’accesso da parte degli utenti ovunque.
  2. Con l’utilizzo di DaaS, viene veloce test e distribuzione. Di solito, con l’uso di servizi cloud, aumenta la frequenza di rilascio. Gli sviluppatori ottengono più potenza di calcolo e archiviazione dei dati.
  3. Semplifica la complessità del flusso di dati e informazioni. I membri del team sono in grado di concentrarsi sui loro strumenti specifici senza bisogno di sapere come funziona l’intera toolchain. Uno sviluppatore software può eseguire test con l’aiuto di strumenti di gestione del codice sorgente e un responsabile delle operazioni IT è in grado di apportare modifiche con l’aiuto di strumenti di gestione della configurazione.
  4. Utilizzando DaaS, si ottiene un rapido accesso agli ingegneri DevOps professionisti, che sono in grado di fornire le loro competenze per il vostro progetto fin dall’inizio.
  5. Con DaaS, ottieni un team DevOps dedicato che fornisce agli sviluppatori documentazione e tutoraggio per aiutare il tuo reparto IT interno ad apprendere nuovi strumenti e sistemi.
  6. Scegliendo questa soluzione, non sei obbligato a eliminare il tuo processo di distribuzione DevOps interno. Con DaaS, è solo rendere più facile per scaricare varie unità di un progetto per una collaborazione più conveniente e più veloce turnaround.
  7. Utilizzando i servizi cloud, tutto diventa più basato sui dati, quindi il team utilizza lo stesso set di dati. Questo servizio fornisce una migliore documentazione e controllo di qualità.

DevOps as a Service: Svantaggi

Ora, tutto in questo mondo ha bisogno di equilibrio, non esiste una soluzione perfetta per tutti i nostri problemi. Non c’è dubbio che DevOps as a service sia un buon approccio, ma ha anche il suo punto debole. Quindi, scopriamo quali sono gli svantaggi di Daas:

  • Per essere in grado di esternalizzare un’infrastruttura DevOps, è necessario disporre di un particolare grado di esperienza nello sviluppo del software. Inoltre, assicurati di comprendere l’integrazione, l’infrastruttura e il flusso di lavoro operativo ad alto livello. Ciò significa che probabilmente avrai bisogno di assumere esperti insieme agli strumenti per DaaS.
  • I DevOps di solito danno priorità alla velocità rispetto alla sicurezza durante lo sviluppo del software. L’utilizzo dei servizi cloud può causare alcuni rischi per la sicurezza. Tuttavia, puoi chiedere al team DevOps di prestare maggiore attenzione alla sicurezza.

Tutto sommato, quando il DaaS viene applicato in modo appropriato, può portare a un utilizzo ottimale delle risorse interne sfruttando tutti i vantaggi del cloud. Scegliendo il provider DaaS giusto, puoi ottenere maggiore agilità e accedere a più competenze DevOps senza dover sacrificare l’infrastruttura DevOps esistente.Se si sta pensando di implementare una nuova strategia DevOps, DaaS può rendere la distribuzione più veloce e fornire una migliore versatilità per lo sviluppo di nuove applicazioni di processo di business.

Chi usa DevOps

Amazon

Oggi Amazon ha una buona reputazione per DevOps eccellenti, ma non è sempre stato così. Anni fa, quando Amazon era in esecuzione su un server dedicato, ha avuto problemi con la previsione della quantità di apparecchiature necessarie in grado di soddisfare le esigenze di traffico. Questo problema ha portato a un grande spreco di capacità del server.Ma tutto è cambiato quando Amazon scambiare i propri server fisici al cloud Amazon Web Services (AWS). Questo miglioramento ha salvato le risorse scalando la capacità del server. Per citare John Jenkins, un ex ingegnere capo di Amazon, ‘ la transizione a DevOps agile sta risparmiando milioni.”Un altro passo verso l’approccio è stato l’uso del processo di distribuzione continua, che offre agli sviluppatori l’opportunità di distribuire il codice in qualsiasi momento su qualsiasi server di cui potrebbero aver bisogno.

NASA

Anche la scienza missilistica a volte ha bisogno di DevOps. Il Jet Propulsion Laboratory della NASA aveva bisogno di analisi in tempo reale su milioni di punti di dati di telemetria, per la loro ricerca, che veniva ricevuta da Curiosity ogni giorno. Per rendere lo sviluppo, l’analisi, la condivisione delle visualizzazioni e degli algoritmi più rapidi per gli ingegneri di sistema e gli scienziati dei dati sono stati costruiti sistemi e strumenti di dati containerizzati portatili. I dati vengono archiviati ed elaborati con l’aiuto dei servizi AWS e delle API scalabili.

Netflix

Netflix deve fornire a oltre 100 milioni di utenti un’esperienza di streaming di qualità. Per questo motivo, gestisce un’infrastruttura basata su cloud che consiste in centinaia di microservizi. Gli sviluppatori di Netflix sono in grado di aggiungere parti di codice nelle immagini di distribuzione automaticamente senza dipendere dalle operazioni IT. Dopo l’aggiornamento dell’immagine, vengono integrati nell’infrastruttura di Netflix con l’uso di una piattaforma Web personalizzata. Grazie al monitoraggio automatico, se la distribuzione delle immagini non riesce, le nuove immagini vengono visualizzate e il traffico viene reindirizzato alla versione precedente.Per il suo successo DevOps, Netflix anche stato scelto all’unanimità per il premio speciale della giuria JAX, redattore JAXenter Coman Hamilton ha detto, ‘ La velocità con cui questo game-changer intrattenimento ha adottato nuove tecnologie e li ha implementati nel suo approccio DevOps sta stabilendo nuovi standard in ESSO.’

Etsy

All’inizio, Etsy ha avuto problemi con gli aggiornamenti del sito lenti che spesso hanno fatto il sito per andare giù. Tutto è cambiato quando il nuovo team di gestione tecnica è entrato in scena. Etsy ha sostituito il suo modello waterfall, che potrebbe fare solo quattro ore full-site implementazioni due volte a settimana, per agile.In questi giorni Etsy ha una pipeline di distribuzione completamente automatizzata, grazie alla pipeline di distribuzione continua ha circa 50 distribuzioni al giorno.

Adobe

Il percorso DevOps di Adobe è iniziato quando ha sostituito il software confezionato con un modello di servizi cloud e inaspettatamente ha dovuto effettuare una serie continua di piccoli aggiornamenti software invece di grandi, semestrali releases.To tenere il passo con i nuovi requisiti, Adobe utilizza la piattaforma DevOps end-to-end CloudMunch che aiuta con l’automazione e la gestione delle distribuzioni. Con l’implementazione di questa particolare soluzione, è venuto più veloce consegna del software e una migliore gestione del prodotto. Secondo il Wall Street Journal, Adobe è stata in grado di soddisfare il 60% in più di domanda di sviluppo di app.

Conclusione

Ora che hai più familiarità con la definizione di DevOps e come funziona, sai se implementare DevOps come servizio aiuterà l’efficienza del tuo progetto.Andare con DaaS può aiutare a far crescere il tuo business abbastanza velocemente e fornire ai tuoi clienti più valore.Scegliendo di esternalizzare i servizi DevOps, non dovrai preoccuparti della pipeline di pianificazione, sviluppo, test, distribuzione e consegna dei prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.