Deborah Prothrow-Stith

Nel 1987, il governatore Dukakis la nominò prima donna Commissario per la salute pubblica per il Commonwealth del Massachusetts. In quel ruolo, ha istituito il primo Ufficio di prevenzione della violenza in un dipartimento di stato della sanità pubblica, ampliato i programmi di prevenzione per l’HIV/AIDS e aumentato i programmi di trattamento e riabilitazione della droga.

Un pioniere e innovatore, il Dott. Prothrow-Stith ha sviluppato programmi e alimentato partnership con organizzazioni basate sulla comunità a livello locale, nazionale e internazionale, tra cui le partnership acclamate dalla critica per prevenire la violenza serie di formazione via satellite e partnership entusiasmanti con Florida A & M University e University of Massachusetts (Boston)per ridurre le disparità sanitarie finanziate dal NIH-National Center for Minority Health

Ha partecipato a diverse delegazioni e conferenze internazionali. Per la French American Foundation, ha co-ospitato una delegazione di scienziati sociali francesi a New York per indagare sui bambini e la violenza. Ha ospitato una delegazione di studiosi provenienti da paesi dell’America Latina presso la Harvard School of Public Health per un incontro di due giorni per conoscere il lavoro di prevenzione della violenza a Boston. Prothrow-Stith e la sua famiglia hanno vissuto in Tanzania per due anni e mezzo durante il mandato di suo marito come ambasciatore degli Stati Uniti; lì ha lavorato con diversi progetti locali tra cui Muhimbili Hospital e WAMATA (una ONG di persone che vivono con l’HIV).

In qualità di portavoce capo di un movimento nazionale per prevenire la violenza e relatore frequente nei media nazionali e nei forum pubblici, il Dr. Prothrow-Stith sostiene l’applicazione di rigorosi metodi scientifici per rafforzare i programmi di prevenzione della violenza. Ha sviluppato e scritto il Curriculum di prevenzione della violenza per gli adolescenti, un precursore del curriculum di prevenzione della violenza per le scuole e le comunità. È autrice di Deadly Consequences, il primo libro a presentare la prospettiva della salute pubblica sulla violenza a un pubblico di massa. È autrice e / o co-autrice di oltre 80 pubblicazioni su questioni mediche e di salute pubblica. Lei e il co-autore Howard Spivak, MD offrono un progetto per il lavoro di prevenzione della violenza basato sulla comunità nel loro libro, Murder is No Accident, e una guida per i genitori di ragazze nel loro libro Sugar and Spice and No Longer Nice. È anche co-autrice di un libro di testo di educazione sanitaria delle scuole superiori, Health (Pearson 2014) che è alla sua terza pubblicazione.

Prima di assumere il suo ruolo di consulente di ricerca esecutiva nella pratica delle scienze della vita presso Spencer Stuart, il Dott. Prothrow-Stith servito come Preside associato per la diversità e il Henry Pickering Walcott Professor of Public Health Practice presso la Harvard School of Public Health, dove ha creato e guidato la Divisione di Public Health Practice, e assicurato oltre $14 milioni in finanziamenti di sovvenzione per i programmi di salute pubblica. Attualmente è specializzata in salute pubblica, sviluppo della leadership, diversità della forza lavoro e sviluppo della carriera per i medici più giovani.

Lei è uno Spelman College e Harvard Medical School laureato e un membro del prestigioso Istituto di Medicina. Ha ricevuto dieci dottorati onorari, il 1993 World Health Day Award, il 1989 Secretary of Health and Human Service Award, e una nomina presidenziale alla Commissione nazionale per il controllo e la prevenzione del crimine. Nel 2003, il Dr. Prothrow-Stith è stato eletto membro della prestigiosa Accademia Nazionale di Medicina. Nel 2015, è stata inserita nell’albo d’onore delle donne medici della Massachusetts Medical Society. Leggi meno ^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.