Dean Cummings ex membro della squadra di sci freestyle degli Stati Uniti e uno degli sciatori più estremi del mondo accusato di omicidio

il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Credit: Police File

Ex sciatore professionista, conosciuto come uno degli sciatori più estremi del mondo, è stato accusato di omicidio di primo grado nel New Mexico. Dean Cummings, 54, sostiene di aver sparato e ucciso Guillermo Arriola febbraio 29 per legittima difesa, ma la polizia lo stanno accusando di omicidio.

  • Correlati: I primi 10 Freeskier maschi di tutti i tempi:

La polizia sta lanciando le seguenti accuse a Cummings:

  • Omicidio di primo grado
  • Manomissione di prove
  • Occultamento di identità

Ex membro del team statunitense di sci freestyle, Cummings è ben noto nel mondo dello sci estremo è stato elencato nella rivista di sci top 25 sciatori. Nel 1995 ha fondato Valdez H20 Heli Adventures, poi ha vissuto nello Utah dal 2007 al 2016 e ha insegnato il suo “Dean Cummings’ Big Mountain Camp” a Snowbird durante quel periodo.In questo modo si ottiene un buon risultato. Credito: H20 Heli-Skiing

Secondo la sua biografia su Facebook, Dean è diventato un membro del team di sci freestyle degli Stati Uniti (senza coaching) ed è stato il #1 sciatore freestyle negli Stati Uniti e #2 in Nord America durante il suo mandato. Nel 1991 è stato invitato a partecipare ai Campionati mondiali di sci estremo (WESC) inaugurali a Valdez, AK, dove si è classificato secondo e ha conquistato il titolo mondiale nel 1995. Ha sostenuto più di 220 prime discese durante la sua carriera, la maggior parte nella catena Chugach dell’Alaska e nel 2012, ha vinto il premio Best Line per la sua prima discesa della schiena del drago di Meteorite Mountain. Dean ha recitato in film di sci prodotti da Warren Miller Entertainment, Greg Stump, Matchstick Productions, e film RAP ed è apparso in 49 film di sci fino ad oggi.

Secondo una probabile dichiarazione di causa ottenuta da 2News, una chiamata al 911 è stata fatta da un uomo alle 5:31 di sabato, dicendo di essere stato avvicinato da Cummings che ha detto loro che aveva appena “sparato a un ragazzo” e aveva bisogno di quella persona per andare con lui a testimoniare il corpo. L’uomo che ha fatto la chiamata al 911 ha esperienza medica ed è andato con Cummings a vedere il corpo di Arriola, che era a faccia in giù in una residenza sul Cerro De Los Pinos a San Luis, New Mexico.

La polizia in seguito localizzato Cummings presso la residenza, ma ha detto che ha rifiutato di identificarsi, dicendo che ha sparato solo Arriola per legittima difesa. La polizia dice che Cummings ha usato un AR-15, che è stato trovato all’interno e non c’erano segni di lotta o lotta e non sono state trovate altre armi da fuoco.

Cummings è stato portato per l’interrogatorio della polizia e in seguito è stato accusato di omicidio.

Di seguito è riportato l’ultimo video caricato da Cummings sul suo canale YouTube:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.