Da dove vengono i pidocchi? Come faccio a farli andare via?

Recentemente i bambini sono tornati a scuola e molte cose sono appesi sopra le nostre teste, il peggiore dei quali è pidocchi, che è il termine scientifico per quello che comunemente chiamiamo “avere i pidocchi”. Ma da dove vengono i pidocchi? Un modo per spiegare da dove vengono i pidocchi è spiegare da dove non vengono.

Miti

È un mito credere che i pidocchi siano il risultato di una scarsa igiene. Tutti noi possiamo avere i pidocchi e non ha nulla a che fare con cattive abitudini di pulizia, infatti, i pidocchi preferiscono vivere in un capello pulito che in uno sporco.

Vivono principalmente nelle zone del corpo con il maggior numero di peli o peli, come la testa, le ascelle e il pube, tuttavia il tipo più comune di pidocchio è quello della testa (Pediculus humanus capitis). Possono essere visti ad occhio nudo o con una lente d’ingrandimento, purché ci sia una buona luce. Si nutrono direttamente di sangue dal cuoio capelluto e non possono sopravvivere più di 48 ore al di fuori della testa dell’ospite.

i pidocchi non si diffondono “nell’ambiente”, si diffondono principalmente in due modi, da testa a testa diretta e nei casi più bassi, venendo a contatto con oggetti che possono avere uova di pidocchi (lendini). Inoltre, non è facile ottenere i pidocchi dall’essere vicino a qualcuno che ha i pidocchi perché non saltano, non volano e non nuotano, anche se si muovono molto rapidamente nei capelli della persona, il che rende difficile rimuoverli con un semplice pettine.

Sintomi

I sintomi più comuni di pidocchi sono prurito costante sulla parte posteriore del collo e dietro le orecchie, irritazione da graffi, e a prima vista può sembrare che il bambino ha qualcosa di simile alla forfora a causa di lendini (bianco o brunastro) vicino al cuoio capelluto.

Poiché conosci la tua storia e i tuoi sintomi, Broncolin ti fornisce alcune raccomandazioni per la prevenzione e il trattamento.

Cose da considerare

Per prevenire, la prima cosa che dovresti fare è che i tuoi figli evitino il contatto con il capo degli altri compagni di scuola e ispezionino in buona luce oggetti e vestiti come cappelli, maglioni, asciugamani, ecc., che può avere avuto contatto con bambini infestati. Se sai che ci sono casi di pidocchi nel salotto di tuo figlio, lava i vestiti in acqua calda sopra i 60 gradi Celsius. Mettere giocattoli e altri oggetti come pettini o lenti in sacchetti ermetici per 48 ore causerà il soffocamento e la morte dei pidocchi.

Non preoccuparti, i pidocchi umani non possono influenzare i tuoi animali domestici e non possono passare i pidocchi ad altri bambini.

Per sradicare i pidocchi non usare insetticidi aerosol, possono essere tossici se inalati o assorbiti attraverso la pelle, utilizzare prodotti che sono stati sviluppati appositamente per uccidere i pidocchi e non dimenticare che la spazzolatura costante non solo rimuoverà i pidocchi dalla testa, ma preverrà una ricaduta dovuta alle lendini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.