Chicago Cubs: Guardando indietro al commercio che ha fruttato Dexter Fowler

Potrebbe essere trascurato quando si parla delle mosse più impattanti nella storia dei Chicago Cubs, ma il commercio per Dexter Fowler ha gettato le basi per un titolo.

Se qualcuno mette in dubbio l’impatto che Dexter Fowler ha avuto sul tratto di maggior successo nella recente storia dei Chicago Cubs, ricorda loro di guardare la dinamica offensiva della squadra da quando è partito in free agency.

Per due anni, Fowler ha impostato il tono in cima all’ordine di battuta di Chicago, salendo sulla base a .367 clip fuori dal punto di leadoff. Certo, è probabilmente più ricordato per il suo fuoricampo di gioco 7 nel 2016 World Series, ma personalmente, ricorderò sempre il tifo per Fowler nelle gradinate con altri fan che urlavano “Tu vai, andiamo” nei giorni estivi a Wrigley.

Il commercio per Fowler dovrebbe classificarsi lassù con una delle più grandi mosse di Theo Epstein della sua illustre carriera di front office. Chicago ha inviato Luis Valbuena e Dan Straily agli Houston Astros nel gennaio 2015, puntellando la posizione del campo centrale mentre l’era di Joe Maddon ha preso il via.

Valbuena era improvvisamente molto sacrificabile con la prospettiva superiore Kris Bryant e la sua imminente promozione incombente. Naturalmente, il giorno dopo che i Cubs hanno ottenuto un ulteriore anno di controllo del tempo di servizio, l’eventuale Rookie dell’anno della National League 2015 ha fatto il suo debutto in campionato e il resto, come si suol dire, è storia.

Per Fowler, è stata una stagione su e giù, come ha oscillato mese per mese con la mazza. Ma nella seconda metà, ha preso a calci su una tacca come i Cubs fatto una corsa improbabile per la postseason-che segna l’alba di una nuova era a Wrigleyville.

Il fielder centro allampanato tagliato .272/.389/.463 lungo il tratto come Chicago corse fuori un record di 50-25 in rotta verso un posto Wild Card. L’intero mantra ‘tu vai, noi andiamo’ portava fuori nei numeri, pure. Quando i Cubs stavano vincendo, Fowler scatenò il caos (.839 OPS). In perdite, non ha fatto (.625 OPS).

Dopo che la squadra ha subito una spazzata per mano dei New York Mets nella NCLS, è apparso come se avessimo visto l’ultimo di Fowler in uniforme Cubs. In primavera, i rapporti emerso che aveva accettato di termini su un accordo con i Baltimore Orioles – solo per lui di presentarsi al campo di Mesa dopo aver inchiostrato un accordo di un anno per tornare al lato Nord nella speranza di finire il lavoro e vincere un anello.

Se i Cubs erano felici di ciò che Fowler ha portato in tavola nel 2015, erano estasiati dalla sua performance nel 2016. L ” ex 14 ° round pick guadagnato la prima e unica selezione All-Star della sua carriera, girando in un .393 percentuale su base davanti al resto dei temuti sluggers dei Cubs.

Guardando indietro, ricordiamo che Fowler ha fatto marcia indietro prima a Progressive Field dopo aver preso l’asso indiano Corey Kluber in profondità per dare il via a Game 7. Ora, vediamo un sacco di lui con il suo gioco per i St. Louis Cardinals-ma una cosa è assolutamente inconfutabile.

Cubbies Crib
Vuoi sentire la tua voce? Unisciti alla squadra Presepe Cubbies! Scrivi per noi!

Dexter Fowler è un cucciolo a vita. Probabilmente sarà sottovalutato agli occhi della storia, ma per quelli di noi che hanno avuto modo di vivere i suoi due anni con Chicago, non sarà mai sottovalutato. Tu vai, noi andiamo, davvero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.