Blog

malattie

la malattia compromette la produzione o l’assorbimento di insulina nel corpo e colpisce circa il 7% della popolazione brasiliana.

i dati della Brazilian Diabetes Society indicano che in Brasile ci sono almeno 13 milioni di persone che vivono con questa malattia. Le cause del diabete non sono completamente note alla scienza, ma è noto che uno stile di vita sano, che include una buona alimentazione e l’esercizio fisico, aiuta a prevenire la malattia.

il diabete è una malattia che può causare diversi altri tipi di problemi, tra cui complicazioni cardiache e arteriose, perdita della vista e problemi ai reni e al sistema nervoso. Casi più gravi quando la malattia si diffonde in modo incontrollabile possono portare alla morte. Capiamo come si verifica questa malattia e quali sono i modi di prevenzione e trattamento.

che cos’è il diabete?

quando l ‘organismo non può produrre abbastanza insulina o ancora non può assorbire l’ insulina necessaria, la diagnosi può essere diabete. L’insulina è l’ormone responsabile della regolazione dei livelli di glucosio nel sangue, generando energia per il corpo nel suo complesso. Se i livelli di insulina sono più alti del previsto, questi alti tassi possono causare diverse complicazioni di salute.

esistono due tipi di diabete: Tipo 1, ereditario, presente nel 90% dei casi e tipo 2. Per entrambi i casi non esiste una cura per la malattia, ma ci sono diverse forme di controllo che possono aiutare il paziente ad avere una vita relativamente normale e praticamente senza sintomi.

il diabete di tipo 1 di solito si manifesta negli adulti, ma può essere diagnosticato durante l’infanzia e l’adolescenza ed è caratterizzato da una produzione irregolare di insulina. Poiché si tratta di una malattia ereditaria, i bambini di genitori diabetici dovrebbero raddoppiare la loro attenzione e condurre esami del sangue almeno una volta all’anno.

le pratiche di vita sana aiutano ad evitare la manifestazione della malattia. Tuttavia, una volta diagnosticato il problema, potrebbe essere necessario utilizzare l’insulina o controllare i farmaci ogni giorno per il resto della tua vita, così come le modifiche della dieta in modo che il consumo di zucchero sia il più basso possibile.

Il diabete di tipo 2 viene diagnosticato quando il corpo è in grado di produrre l’insulina necessaria ma non la assorbe correttamente. Questa condizione non è ereditaria, ma piuttosto causata da una somma di fattori come sovrappeso, stile di vita sedentario, livelli elevati di trigliceridi causati da cattive abitudini alimentari e ipertensione.

diagnosi e sintomi: come faccio a sapere se ho il diabete?

condurre esami del sangue ogni anno è essenziale in modo che il medico possa capire se il paziente ha una condizione di prediabete o meno. Quando i livelli di glucosio sono più alti del normale, questo può essere un’indicazione dell’inizio della manifestazione della malattia, e quindi diventa necessario un controllo più attento.

nonostante questa sia una condizione perfettamente prevenibile, si stima che la metà dei pazienti con diagnosi di prediabete sviluppi ancora la malattia, in gran parte a causa del mantenimento di uno stile di vita malsano. Gli esperti sottolineano che la pratica dell’esercizio fisico e il cambiamento delle abitudini alimentari sono fondamentali per prevenire la malattia.

i sintomi del diabete variano dal tipo 1 al tipo 2, ma alcuni di essi sono comuni a entrambe le forme della malattia. Ad esempio, i diabetici hanno fame frequente, sete costante e il desiderio di urinare più volte al giorno. Ai pazienti di tipo 1 vengono aggiunti anche perdita di peso, debolezza, affaticamento, sbalzi d’umore e nausea. Per i pazienti di tipo 2, sensazioni di formicolio ai piedi e alle mani, infezioni della pelle, dei reni o della vescica, visione offuscata e ferite che richiedono tempo per guarire sono comuni.

come prevenire e curare il diabete?

l’adozione di abitudini di vita sane è senza dubbio il modo principale per prevenire la manifestazione di questa malattia. Ciò include una dieta sana, con assunzione giornaliera di verdure, verdure e frutta e ridotto consumo di sale, zucchero e grassi. Praticare esercizi fisici per almeno 30 minuti al giorno è anche una raccomandazione, oltre a evitare il fumo.

le forme di trattamento variano a seconda del tipo di diabete diagnosticato – e il follow-up medico è essenziale per definire quale sarà la procedura in ciascun caso. Tuttavia, quelli diagnosticati con il tipo 1 della malattia possono avere bisogno delle dosi giornaliere di insulina o dei farmaci continui di uso per ridurre i livelli del glucosio.

d’altra parte, quelli di Tipo 2 dovranno anche ricorrere a farmaci di uso continuo, come inibitori dell’alfaglicosidasi, sulfoniluree e glinidi. Inoltre, questi pazienti dovranno raddoppiare la loro assistenza sanitaria, poiché questa forma della malattia è solitamente accompagnata da altri problemi di salute, come l’obesità e l’ipertensione.

…..

anche se non esiste una cura, il diabete è perfettamente prevenibile e, una volta diagnosticato, controllabile. Per questo, il paziente deve cercare aiuto medico, condurre esami del sangue annuali e seguire rigorosamente i trattamenti prescritti. È possibile avere una vita normale e sana anche dalla diagnosi della malattia. Utilizzare l’applicazione Medprev per pianificare la vostra consultazione oggi e fare un controllo completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.