7 Modi per evitare danni al trasporto

Il trasporto di merci fa parte della tua attività. Ma, per spedire le merci con successo e mantenere i vostri clienti felici è necessario proteggerli dai danni del trasporto. Il danno del trasporto non è solo un dolore per te, ma può causare perdite significative alla tua azienda.

La perdita più evidente per le aziende che si occupano di danni da trasporto è che spesso non si ottiene l’intero importo del danno rimborsato a voi. E, se si verificano danni regolarmente, questo potrebbe anche aumentare i tassi di assicurazione. Ma, soprattutto, può danneggiare i rapporti con i clienti, il che danneggia i profitti e la crescita a lungo termine oltre ai colpi a breve termine.

Quindi, cosa puoi fare per assicurarti di proteggere il tuo trasporto da danni costosi? Diamo un’occhiata alle migliori pratiche per evitare danni al trasporto.

Pacchetto correttamente.

 Danni da trasporto

L’imballaggio è il primo passo fondamentale della spedizione. È generalmente il costo più piccolo nella catena di fornitura, ma può avere un impatto importante. Lesinare sull’imballaggio può avere un effetto dannoso sui costi più costosi, come lo stoccaggio, la spedizione e la prevenzione delle perdite.

È importante scegliere il giusto materiale di imballaggio e la dimensione corretta. Dovrebbe essere abbastanza grande da contenere il contenuto, con un’ulteriore protezione dagli impatti necessaria. Volete anche imballaggi che siano uniformi e coerenti in tutta la vostra attività, quindi è facile da caricare e impilare su pallet.

Non utilizzare mai confezioni con ammaccature, fori, strappi o danni da acqua. Una scatola danneggiata significa quasi sempre contenuti danneggiati. Inoltre, non superare il peso massimo per confezione. Di solito è possibile trovare questo peso stampato sul certificato del produttore di scatole.

È anche importante accoppiare i pacchetti con la dimensione corretta del pallet. Cerca di abbinare le dimensioni in modo che l’impilamento e il movimento non danneggino le scatole.

Utilizzare protezione dagli urti.

Spesso, il pacchetto da solo non è abbastanza forte da proteggere completamente il contenuto all’interno. Anche un leggero passo falso in cui la scatola colpisce qualcosa o è impilata in modo errato può significare danneggiare l’intero contenuto. La protezione dagli impatti mantiene le merci salvaguardate, nonostante eventuali contrattempi durante il transito. Questo è particolarmente importante quando si lavora con merci o liquidi fragili.

Styrofoam è stato un imballaggio andare a per molti anni, ma può essere estremamente dannoso per l’ambiente. Per un’esperienza di spedizione più ecologica, raccomandiamo carta, cartone, pluriball, plastica biodegradabile o anche oggetti a base di amido di mais.

Utilizzare adesivi di qualità.

La sigillatura errata dei pacchetti è uno dei motivi principali per le merci danneggiate. Sigillare con nastro forte che è di almeno due pollici di larghezza. Raccomandiamo plastica sensibile alla pressione, nastro di carta attivato dall’acqua o nastro rinforzato attivato dall’acqua. Questi sono forti e durevoli e terrà contro potenziali fuoriuscite e l’esposizione all’acqua. Non consigliamo di utilizzare nastro di cellophane, nastro adesivo o stringa, che si rompono e si strappano facilmente.

Caricare correttamente il rimorchio.

Danni da trasporto

C’è un’arte per caricare un rimorchio. L’impilamento deve essere uniforme e stabile, dove il peso è distribuito uniformemente sui pallet. Impilare sempre una “torre” con i pallet o pacchi delle stesse dimensioni. Ogni tre strati dovrebbe avere un foglio di cartone o rinforzo per aiutare a distribuire il peso e prevenire la rottura verso il basso, dove il contenuto viene schiacciato a causa della gravità delle scatole impilate.

I pallet e i pacchi devono essere imballati vicini poiché lo spazio vuoto tra i cartoni può portare a spostamenti e rotture. Il carico più leggero deve essere accatastato sopra il carico più pesante e le merci asciutte sopra il liquido per evitare ulteriori danni da perdite.

Etichetta tutto.

Il modo per assicurarti di caricare correttamente il tuo trailer è quello di etichettare chiaramente tutti i tuoi pacchetti. Dovresti usare il minor numero possibile di etichette per evitare confusione e dovrebbero essere luminose e facili da identificare. Si desidera etichettare il peso, il tipo di contenuto (fragile, liquido, pesante, infiammabile) e l’indirizzo dell’hub o della destinazione finale. Mettere le etichette sui lembi laterali verso l’alto, in modo che siano facili da vedere quando impilati.

Assicurarsi di rimuovere o coprire vecchie etichette. Non posizionare mai le etichette sopra una chiusura o un adesivo. Nel caso in cui le etichette siano rotte, è necessario inserire un’etichetta aggiuntiva con informazioni sull’indirizzo all’interno di ciascun pacchetto. Sii preciso, coerente e completo con la tua etichettatura per garantire un corretto impilamento e caricamento.

Passare a un 3PL.

Se la tua azienda sta spedendo merci LTL, l’imballaggio è ancora più importante. Questo perché le spedizioni LTL si spostano da un hub all’altro, vengono gestite e caricate/scaricate più spesso di una semplice transazione di carico completo da A a B tradizionale.

Una vera partnership con un 3PL dovrebbe significare che aiutano ad assistere in tutti gli aspetti di rendere la tua esperienza di spedizione il più semplice e spensierata possibile. Ciò include l’analisi della confezione corrente e dare consigli solidi sui modi per migliorare per meno danni, meglio utilizzare lo spazio e assicurandosi che sia l’ideale per i vettori assicurando che le tariffe non aumentino a causa del cattivo trasporto.’

Creare un piano merci.

Avere un piano dettagliato in atto è sempre una buona pratica per qualsiasi processo ricorrente, e questo non è diverso con il tuo imballaggio del trasporto. Innanzitutto, analizza le tue attuali pratiche di imballaggio per assicurarti che siano al massimo dell’efficienza, tenendo presente la migliore protezione dagli impatti e i metodi di consolidamento. Successivamente, prendere in considerazione le migliori pratiche su come ottenere le merci fuori dalla porta in modo sicuro ed efficiente, dall’imballaggio e dal carico dei pallet al carico del rimorchio.

Una volta acquisiti, è possibile creare un piano merci che delinea i processi esatti da seguire e aiuta i dipendenti del magazzino a sapere esattamente come dovrebbero essere fatte le cose, per la massima produttività.

Quando compili il tuo piano, assicurati di valutare anche le tue richieste utilizzando metriche specifiche. I danni continui possono essere un enorme successo sulla tua linea di fondo quando pensi all’intero trimestre o all’anno. Scopri esattamente cosa potrebbe causare questi danni e prendere le misure necessarie per affrontare e risolverli. Ne varrà la pena a lungo termine.

Le perdite di danno sono il singolo costo più alto per i reparti di trasporto, ma è possibile ridurre facilmente tale numero. Concentrarsi sulla formazione dei dipendenti con un solido piano di trasporto può garantire meno danni e migliori relazioni con i clienti. L’utilizzo di processi di spedizione appropriati e completi può essere un importante miglioramento del margine di profitto.

Se stai soffrendo di richieste di trasporto eccessive e non riesci a ottenere quella confezione giusta, contattaci qui a LTX e saremo felici di aiutarti con qualsiasi tua esigenza LTL.

Contatto LTX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.